E se fosse vero che il marketing non è pubblicità?

settembre 12, 2017 11:30 am Published by Leave your thoughts

Il marketing è un processo e come tale va gestito.

e-se-fosse-vero-che-il-marketing-non-e-pubblicita

Attenzione: quello che stai per leggere in questo articolo vuole sfatare un grande mito.

Come al solito non credere a neanche una parola di quello che scriverò 😊, ma leggi attentamente e lascia che le mie parole arrivino alla tua mente per provocare quello che amo definire spunto di riflessione. Le righe che stai per leggere possono cambiare per sempre ed in meglio le sorti della tua azienda😊.

Basta con la guerra del prezzo.

Basta con l’incubo di nuovi contatti.

Basta con il pensiero di fidelizzare.

Tra qualche minuto la nebbia si diraderà e tu avrai a disposizione un nuovo modo per vedere il tuo business la tua attività e soprattutto la tua funzione marketing 😊.

Ti avviso, non sono il primo a sfatare questo mito … prima di me Al Ries e Jack Trout, e poi Seth Godin hanno sfatato il mito della pubblicità 😊.

O meglio il mito che il marketing è pubblicità 😊.

Affermare che il marketing è pubblicità, è come dire che l’ingrediente fondamentale per realizzare una buona carbonara è l’uovo 😊.

Il marketing non è una questione per CREATIVONI.

E anche qui non sono il primo a dirlo, ma spero di essere il primo ad aver portato alla tua attenzione questo nuovo punto di vista sul marketing.

Il marketing è un processo e come tale va gestito.

È un processo complesso e quindi come tutte le cose complesse per poterlo realizzare al meglio abbiamo bisogno di riduttori di complessità.

Prima di andare avanti una breve lista di cosa non è il marketing:

  1. fare post su Facebook
  2. la brochure
  3. il sito
  4. l’immagine coordinata
  5. il logo
  6. il payoff

Quanto sopra, e la lista potrebbe andare avanti ancora per molto, sono solo una parte degli elementi di questa ricetta molto complessa chiamata MARKETING.

Ma che cos’è il marketing?

Miele per le API 😊.

Il miele ha una posizione di leadership nella mente delle api. Le api pensano al miele, sono attratte dal miele, sono ossessionate dal miele 😊.

Il miele attira le api.

E come il miele attira le tue api, il marketing è quel processo che attira i clienti e fa in modo che rimangano con TE per più tempo possibile 😊.

WOW Paolo! E come si fa?

Ed ecco che per darti delle indicazioni ho bisogno di usare un riduttore di complessità.

Per attirare clienti hai bisogno di un centro e 8 fasi.

Il centro: il tuo modello di business e le vendite che vuoi realizzare 😊.

Le 8 fasi:

  1. il tuo target
  2. il tuo imbuto di vendita
  3. Il posizionamento
  4. offerta unica di valore
  5. lead generation
  6. strumenti di marketing
  7. budget e piano azione
  8. misura, analizza, semplifica e migliora

Vuoi costruire insieme a noi il tuo processo di marketing per acquisire una posizione di leadership nella mente del tuo cliente target e così attirare clienti come il miele attira le api 😊?

Contattaci ora ed un nostro esperto in educazione imprenditoriale sarà a tua completa disposizione per capire come possiamo iniziare insieme questo viaggio per rendere il tuo business ancora più redditizio 😊.

PDI

Paolo Torregrossa

Ricevi gli aggiornamenti dal
Blog di Gruppo Professionale
Ogni settimana riceverai un'email con gli ultimi articoli inseriti nel blog di Gruppo Professionale: idee e suggerimenti per chi fa impresa.

Condividi questo articolo su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *